Blog

Miscellaneous

La gestione dei sinistri con il software di gestione della flotta aziendale

Vediamo come vengono gestiti i sinistri attraverso il software di gestione della flotta aziendale: funzionalità e peculiarità.

Agosto 12, 2022

L’importanza del software di gestione per la flotta aziendale

Digitalizzare la flotta attraverso l’introduzione di un software di gestione comporta alcuni vantaggi significativi: garantisce una visibilità completa dei dati (anche simultanea da diverse postazioni); riduce i costi; permette di risparmiare tempo, grazie alle automazioni; consolida la flotta e la prepara per la crescita; consente di restare sempre aggiornati.

Guardando al futuro, inoltre, il software si renderà assolutamente necessario, considerando quanto complesse saranno le automobili e quanto ingente diventerà la quantità di dati da convogliare, smistare, leggere in automatico e in tempo reale da parte dei fleet e dei mobility manager.

Il software è quindi uno strumento di grande supporto per:

  • avere una visione d’insieme di tutti i dati a portata di click (tipi di veicoli, assegnazione ai driver, condizioni contrattuali, condizione dei mezzi, …),
  • risparmiare considerevole tempo nell’inserire e nel reperire gli stessi dati,
  • non incorrere in errori,
  • restare sempre aggiornati – in maniera capillare – su ogni singolo dettaglio di ciascun veicolo,
  • non esser colti di sorpresa da eventuali criticità o problemi.

Quanto è importante, infine, nella gestione dei sinistri?

Vediamo ora le funzionalità del software nella gestione dei sinistri e, infine, un excursus sulle peculiarità, in merito, del software Avrios.

L’importanza del software per la gestione dei sinistri

Anche la gestione dei danni ai veicoli, grazie al software, diventa immediata e intuitiva. Tutti i dati e le comunicazioni relativi a constatazioni di sinistro, preventivi per le riparazioni, e altro sono infatti riuniti in un unico file digitale. Questo permette di prendere decisioni in maniera molto rapida su assicurazioni, riparazioni, e metodi di risoluzione (se, ad esempio, si nota un incremento negli incidenti durante il parcheggio, si installeranno, prontamente, sistemi di parcheggio assistito per ridurre i casi di danni e i premi assicurativi, e così via).

Vediamo allora, in dettaglio, le funzionalità del software in relazione ai sinistri:

  • rileva le collisioni in automatico e genera immediatamente le notifiche degli incidenti per i fleet manager;
  • semplifica la gestione delle richieste di risarcimento. Questo velocizza le pratiche e consente di far tornare operativi più velocemente conducenti e veicoli;
  • mantiene un contatto perenne (24/7) con il servizio di rimorchio, al fine di spostare rapidamente il veicolo danneggiato dal luogo dell’incidente e di portarlo nel minor tempo possibile presso l’officina per la riparazione;
  • permette di contenere i costi, automatizzando l’elaborazione dei documenti e la gestione dei processi;
  • consente ai fleet manager di controllare senza difficoltà tutto il processo, dalla raccolta dei preventivi di spesa, alla riparazione, alla gestione della garanzia;
  • automatizza la comunicazione con le compagnie assicurative e consente di controllare comodamente l’evasione del sinistro, riducendo ulteriormente i costi grazie all’eliminazione degli intermediari nel processo di gestione del caso;
  • automatizza la gestione dei singoli casi, riducendo così notevolmente il tempo dedicato a ogni sinistro;
  • consente di reagire al sinistro in modo rapido grazie al controllo in tempo reale dei dati. I fleet manager possono infatti seguire lo stato degli incidenti passo per passo, nell’immediato;
  • permette di generare report, anche altamente personalizzati, così da consentire ai fleet manager di analizzare i dati relativi ai sinistri per migliorare e pianificare ulteriormente anche le azioni future;
  • genera in automatico tutta la documentazione pertinente al sinistro.

Il software Avrios nella gestione dei sinistri

Il software Avrios, oltre a offrire, in toto, tutte le funzionalità appena esplicitate, consente, in particolare, di creare un profilo unico per ogni incidente, completo di tutte le informazioni relative ai danni (dinamica degli eventi, immagini, perizie, dati assicurativi, proposte di costo, e così via). In questo modo il fleet manager è in grado di tenere sotto stretto controllo il premio assicurativo e di programmare interventi per cercare di evitare sinistri futuri.

Avrios, dunque, fornisce:

  • una gestione dei danni altamente efficiente volta al contenimento dei costi, grazie a una documentazione esaustiva di ogni sinistro;
  • una riduzione – in prospettiva – dei danni, grazie all’analisi capillare dei sinistri passati e all’individuazione di abitudini di guida non oculate;
  • il controllo del premio assicurativo.
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]